giovedì 29 ottobre 2015

COCCOLE PRIMA DI DORMIRE

Buongiorno a tutte
sull'onda delle coccole anche oggi vi voglio parlare di cosa faccio per coccolarmi prima di dormire.
Doverosa premessa: non lo faccio tutte le sere, i ritmi non sono sempre gli stessi e gli impegni nemmeno, capitano poi gli imprevisti e quindi la solita routine va a farsi friggere :-( ...... però quando la bimba si addormenta abbastanza presto e io non sto proprio crollando dalla stanchezza allora mi piace coccolarmi con dei piccoli gesti che se prima erano ordinari, ora sono diventati straordinari!
Quindi più o meno una volta a settimana, ogni tanto anche due, quando vado a letto a leggere mi piace dedicarmi a questi 3 piccoli gesti.


Inizio sempre dallo scrub labbra con questo "scrub balm" di collistar, di cui vi ho già parlato qui.
subito dopo metto una cremina apposta per il contorno labbra, si tratta della "SKEYNDOR CORRECTIVE INSTANT LIP COUNTUR FILLER" di cui vi ho parlato qui (in realtà dentro questa jar riciclata ho depottato un bel po di campionicini che avevo della crema in questione)
Poi passo alla crema per i piedi, la "Velvet soft" della Scholl, di cui vi parlerò in post specifico. Mi piace avere i piedi sempre in perfetto ordine anche in inverno....
Poi è d'obbligo una passata alle mani con una salvietta umida perché odio avere la sensazione di mani unte.
E infine mi passo un po' di "profumo in gel roll-on" di Erbolario, nella profumazione "ortensia".
Lo metto un po' nei polsi, nell'incavo dei gomiti e per finire dietro le orecchie.
Fatto ciò sono pronta per dedicarmi alla lettura o direttamente alla nanna, sentendomi decisamente meglio e più rilassata per essermi dedicata queste attenzioni extra.
E voi cosa fate prima di dormire? Avete qualche routine in particolare?
Io vi saluto e ci leggiamo al prossimo post.

martedì 27 ottobre 2015

PROFUMO PER CAPELLI - CHANEL N° 5

Buongiorno a tutte
oggi vi voglio parlare di una coccola che ho riscoperto dopo diverso tempo, ossia il profumo per capelli.
Anni or sono mia madre mi aveva regalato Allure di Chanel, la versione per capelli, dato che usavo il profumo della stessa linea. L'avevo apprezzato molto ma essendo poco più che adolescente non avevo capito fino a che punto potesse valere come prodotto.
Da un anno circa sto usando invece Chanel n° 5  - Eau Premiere, che è la rivisitazione più moderna e leggera del suo celeberrimo predecessore. E' un profumo che mi piace molto e che ho gia ricomprato, trovo che sia discreto e molto femminile, persistente ma non invadente al tempo stesso.
Prima delle vacanze, nella mia profumeria di fiducia, mi hanno proposta la versione per capelli: LE PARFUM CHEVEUX - THE HAIR MIST, ed è stato amore immediato.

 
La sua delicata profumazione mi ha colpito subito, mi ha avvolto i sensi e conquistato.
E' una coccola che mi piace concedermi ogni tanto (in realtà abbastanza spesso visto quanto ne ho giù consumato), mi fa sentire raffinata, femminile e delicata al tempo stesso, mi fa sentire ancora di più a posto con me stessa ed è una sensazione che non ha uguali.
La boccetta contiene 40 ml di prodotto, non ha date di scadenza e il costo si aggira intorno ai € 40,00.


Per alcune non sarà propriamente economico però ho fatto tutto un ragionamento dietro: mi sono  detta che piuttosto che spenderli nell'ennesima palette di ombretti o blush di cui in realtà sono piena (anche se non ne avremmo mai abbastanza) allora forse era meglio spendere quei soldi in qualcosa che mi facesse sentire altrettanto bene ma che non avevo.... motivo per cui questo meraviglioso profumo è tornato a casa con me ed è diventato un mio fedele compagno di coccole.


Detto ciò...... conoscete anche voi questa tipologia di prodotto? avete mai provato qualcosa di simile o ne siete anche solo un po' attirate?
Spero di avervi tenuto un po' di compagnia e di avervi dato qualche spunto interessante, vi saluto e ci leggiamo al prossimo post.

giovedì 22 ottobre 2015

OLIO DETERGENTE - VITAMIN PLUS CLEANSING OIL 70 - SPACEMOTION

Buongiorno a tutte....
oggi voglio parlarvi di un prodotto che mi ha piacevolmente stupita.
Facciamo una piccola premessa: in generale io odio i prodotti sotto forma di olio. Mi da fastidio sentirmi le mani unte, la faccia unta, e trovo che su di me anche quelli che sarebbero olii secchi che non ungono in realtà mi lasciano una fastidiosa sensazione di patatina fritta.
Quindi, quando a giugno l'estetista mi ha dato un jarettina di questo prodotto da provare, ho storto un po' il naso ma gli ho dato lo stesso una chance!!! E ho fatto bene, anzi benissimo! Mi sono letteralmente innamorata di questo prodotto.



Ma andiamo con ordine:
Contenuto: 125 ml di prodotto
Pao: 6 mesi
Costo : € 33,00 (così indicano sul sito di vendita on line, io l'ho preso dall'estetista insieme ad altre cose e non ricordo il prezzo preciso.
Non contiene siliconi, oli minerali e parabeni, è dermatologicamente testato e testato anche per il Nichel. E' arricchito di oli vegetali, vitamine E e C. Però non me ne vogliate ma non riesco a risalire all'inci


E' un olio detergente specifico per pelli secce / denutrite. Ora la mia pelle la definirei normale invece che secca, tendente al grasso nella zona T quindi in linea di massima si potrebbe pensare che non è il prodotto giusto per me in realtà lo amo.... e anche molto.
Lo uso la sera per struccarmi: do 3 pompatine di prodotto sulla mano, lo spalmo un po' anche sull'altra e poi lo passo bene su tutto il viso e anche sul collo, poi mi sciacquo le manie e con una spugnetta umida tolgo tutto dal viso e qui scatta l'amore: già sciacquando la mani con l'acqua si percepisce subito che il prodotto è sparito senza lasciare le mani unte e idem dopo aver ripulito il viso con la spugnetta. La sensazione che ho è quella di una pelle bella pulita, idratata e morbida e assolutamente non unta. E la prova del 9 che deterge e strucca bene ce l'ho con lo step successivo del tonico: il dischetto è bello pulito o appena appena velato di trucco.


Mi piace anche il fatto che basta davvero poco prodotto per pulire bene a fondo tutto il viso.
Pertanto prodotto promosso, direi per qualunque tipo di pelle, che ricomprerò sicuramente dopo aver finito un altro struccante che ho già aperto oltre a questo.
Voi conoscete questa marca e questo prodotto? Usate qualcosa di simile?
Fatemi sapere cosa ne pensate.
Un saluto e al prossimo post.

venerdì 16 ottobre 2015

MOTD #3

Buongiorno a tutte....
oggi sono particolarmente soddisfatta del trucco che ho fatto e volevo mostrarvelo.
Ho preso ispirazione da una mua australiana che seguo su instagram, qui il link diretto al suo canale.
Vi mostro di seguito i prodotti che ho utilizzato.


E questo è il risultato?




Come base ho usato l'ombretto in stick kiko n° 07
Partendo dall'angolo interno, andando verso il centro, dalla palette Snapshot di Sleek ho usato in ordine:
summer breeze
Humming bird
purple haze
Nella piega dell'occhio invece Lilac Wonder di Nabla
Rima cigliare interna superiore Matita nera di YSL, inferiore esterna invece una vecchia matita verde oliva di max factor che sto tentando di terminare (e direi che sono a buon punto)
Riga di eyeliner Deborah 24 ore  (qui vi parlo di un altro eyeliner ma stessa tipologia, il discorso è valido per entrambi i prodotti)
Mascara Couvrance Marrone (qui la recensione)

Ovviamente non è come l'originale, io non ho i suoi occhi azzurri e la palpebra bella come la sua,  in foto non rende come dal vivo ma sono ugualmente soddisfatta. Trovo che sia un look perfetto per il giorno ma anche tanto sofisticato per la sera.
Aspetto numerosi i vs. commenti..... anche da voi lettrici silenti ;-)
ditemi cosa ne pensate, se vi piace, se è da modificare, se volete vedere altro
Io intanto vi saluto e al prossimo post.

martedì 13 ottobre 2015

NAIL ART SU SEMIPERMANENTE #2

Buongiorno a tutte....
eccomi qui a mostrarvi una nuova nail art realizzata sul semipermanente.
Sto pian piano ricominciando a sperimentare quindi per ora vedrete cose semplici, di facile realizzo per tutte e ovviamente replicabili anche con smalti normali.
Ero un po' indecisa se pubblicarla perché ho fatto le foto il giorno dopo e nel frattempo ho scheggiato l'unghia del pollice con il seggiolino della bimba e rigato invece l'unghia del medio mentre rifacevo il letto :-( ........ però poi mi son detta che erano cosa di poco conto e che tanto valeva postare il tutto lo stesso
Vediamo quindi cosa ho usato:


E ora vediamo il risultato?



Come potete vedere ho usato lo stamping (io ho quello konad acquistato anni e anni fa... almeno 7) e due diverse colorazioni di smalto ovviamente: Safety pin per la base e Peacock plume per la decorazione.....
Cosa ne pensate? vi piace? avete qualche suggerimento da darmi?
Io vi auguro una buonissima giornata e al prossimo post!

venerdì 9 ottobre 2015

I MIEI ROSSETTI MULAC - WACKY LIPSTICK

Buongiorno a tutte.....
oggi vi voglio mostrare i miei rossetti Mulac. Quelli che ho io sono però quelli della vecchia collezione, ovvero i Wacky lipstick.
Ormai è un po' che li ho e credo di essermi finalmente fatta un'idea di questi rossetti.
Nello specifico io ho: Flamingo, Marilyn e Santaclaus, i primi due sono completamente matte mentre l'ultimo è satinato e faceva parte della collezione natalizia 2014/2015.

 
 
La prima cosa che mi ha colpito è stato il profumo: dolce, quasi stucchevole, che mi ricorda la bancarella di caramelle che si trova alle fiere di paese dove comprerei tutto.....
Passiamo poi alla durata: decisamente buona! I prodotti riesco a testarli meglio di giorno che di sera e posso dire che questi rossetti durano tranquillamente 4 orette in ottimo stato. A pranzo tendo a togliere tutto per poi riapplicarlo nuovamente e si fa più o meno altrettante ore intanto.... e questo tenendo conto del fatto che durante il giorno in ufficio bevo almeno un paio di caffè e di bicchieri di the, e in più faccio uno spuntino sia a metà mattina che a metà pomeriggio.
Che dire invece della consistenza? Qui dobbiamo fare una distinzione. Partiamo dai due matte che sono Flamingo e Marilyn. Con loro è assolutamente necessario avere le labbra super idratate e perfette perché altrimenti anche la più piccola imperfezione salta fuori. Non sono estremamente scorrevoli sulle labbra (è stato difficile anche fare lo Swatch), direi anzi che sono piuttosto pastosi. Una volta stesi però restano li a far bella mostra di se, senza andare nelle pieghe e devo dire senza seccare troppo le labbra. Altra storia quando parliamo di Santaclaus che è piacevolissimo da stendere e da indossare ma che ha la pecca di migrare verso le rughette della bocca e quindi necessità assolutamente di una matita trasparente contorno labbra.... pena trovarsi il rossetto bello sbavato.
I colori si è visto che sono belli pieni e vibranti.


Flamingo è un fucsia freddo bellissimo, che tende leggermente al viola. Un colore decisamente non banale, che dona al look un che di trasgressivo


Marilyn sul sito viene descritto come un rosso fragola, io lo vedo un filino più aranciato invece. E' un colore che io trovo molto femminile ed elegante sia di giorno che di sera


Santaclaus è secondo me un color amarena. Io non sono solita a distinguere i prodotti tra giorno e sera perché indosso tutto tranquillamente durante il giorno ma se proprio dovessi scegliere un rossetto per una serata importante allora sceglierei lui, abbinato magari ad un trucco smokey bello intenso.
Detto questo, pur trovandoli degli ottimi rossetti, non posso dire che rientrino tra i miei preferiti perché hanno bisogno di troppe attenzioni, alcuni prima altri dopo, e durante il giorno non sempre riesco a star dietro anche al rossetto, anche per questo non sono attirata a provare i nuovi "tasty lipsticks".
Però se siete amanti del genere beh..... allora ve li consiglio vivamente perché sono rossetti di ottima qualità ad un buon prezzo.
E voi? avete qualcuno di questi rossetti? Come vi trovate?
Vi auguro una buonissima giornata o serata e al prossimo post.

martedì 6 ottobre 2015

PRODOTTI FINITI #6

Buongiorno a tutte
eccoci qui con un altro post sui prodotti finiti. Mi sono un po' incasinata con quelli che avevo finito in vacanza e quelli che invece avevo ancora qui da farvi vedere ed ecco perché due post simili a così breve distanza l'uno dall'altro!
Iniziamo con la categoria varie:

 
Crema snellente fit. zone: è una di quelle creme che da o meglio dovrebbe dare l'effetto caldo. Su di me a volte lo faceva a volte no. Non fa miracoli ovviamente però applicandola con costanza tutti i giorni ho visto dei netti miglioramenti sulla mia pelle, che appare molto molto più liscia, compatta e levigata.
Acqua micellare l'oreal: ennesima confezione quindi non spreco altre parole
Gentle remover senza acetone di Maybelline: per essere un solvente senza acetone ha un odore decisamente forte, quasi eccessivo a volte però fa molto molto bene il suo lavoro. Facendo io il semipermanente lo uso molto poco, per questo motivo l'ho ricomprato: dal momento che fa bene il suo lavoro per le poche volte che lo uso posso sopportare l'odore.
Shampoo Sunsilk liscio perfetto: uno shampoo senza gloria e senza infamia. Io ho i capelli tendenti al mosso ma son talmente lunghi che tendono a diventare lisci da soli, con questo prodotto sotanziali cambiamenti non ne ho visti quindi posso solo dire che lava bene, fa un bella schiuma, non appesantisce i capelli ma nulla più.
Sapone liquido mora e mirtillo Fresh and Clean: un buon sapone mani, dal colore viola/blu e dalla consistenza gelatinosa. Non secca la cute quindi direi un buon prodotto che si può tranquillamente ricomprare

Make up e profumi:

Campioncini vari che mi son serviti a tamponare i giorni che ho passato senza il mio profumo solito
Le volume de Chanel, colorazione 10 noir: ottimo, ottimo, ottimo! Mi è piaciuto davvero molto, allunga, separa e volumizza molto bene. Si strucca anche facilmente, cosa che non è da sottovalutare per chi come usa solo l'acqua micellare. Lo scovolino è piuttosto cicciotto, è in elastomero e preleva la giusta quantità di prodotto. Ho tenuto il campione perché non escludo di ricomprarlo in futuro.
Eyeliner Maybelline Masterprecise: vi lascio qui la recensione aggiungo però una nota negativa sulla punta ossia il fatto che dopo poco tempo inizia ad incurvarsi e perde di rigidità. Ho provato anche a girarla ma dall'altro lato è tagliata a sezione piatta e pertanto non è utilizzabile da entrambi i lati. Sto finendo un altro eyeliner con la stessa tipologia di punto ma mi sa tanto che dopo non ricomprerò più nulla del genere.
Matita labbra alta definizione ELF: dalla foto non si può capire perché è ormai tutto cancellato fidatevi che è lei. Matita a base di cera della elf da usare per il contorno labbra, per evitare che i rossetti vadano nelle pieghe. Mi son trovata molto bene e la ricomprerei anche ma siccome non ho in programma acquisti dalla Elf devo trovare qualcosa che la sostituisca..... avete suggerimenti?
Rouge Coco Shine 70 Sourire: per la prima volta nella mia carriera da make up addicted mi tocca buttare un prodotto perché non più utilizzabile. Il pao di 18 mesi l'ha ampiamente superato.... a memoria direi che ha almeno 4/5 anni questo rossetto. L'ho ripreso in mano di recente e pur non avendo cambiato colore ha un sapore che non mi piace e pizzica leggermente quando lo indosso pertanto sono stata costretta a cestinarlo

Categoria viso:


Olaz total effects: qui la recensione
Campioni vari avuti dal centro estetico.
Collistar crema di sorbetto opacizzante: l'ho usata come crema giorno e sono riuscita a farci circa 5 applicazioni e devo dire che mi è piaciuta. ho avuto modo di usarla sia con che senza fondotinta e mi è piaciuta anche come base: leggera, profumo molto delicato, assorbimento molto veloce e piuttosto opacizzante. quindi come campione è promosso, non so come andrebbe con un utilizzo più lungo.
Olos crema gel luce di girasole: ma quanto mi è piaciuto questo campioncino? un profumo fantastico, una consistenza eccezionale, assorbimento rapido e veloce e fa davvero quel che promette. Grazie a delle micro micro particelle riflettenti il vostro viso risulterà subito molto più luminoso. Promosso a pieni voti, non escludo di ricomprarlo appena terminate altre creme e campioncini vari.
Questo è quanto ho terminato, devo dire che sono abbastanza soddisfatta?
E voi cosa avete finito? abbiamo qualche prodotto in comune?
Fatemi sapere cosa ne pensate e al prossimo post.


giovedì 1 ottobre 2015

TAG: NEVE ALL MY STASH

Buongiorno a tutte
oggi post un po' diverso dal solito perché girovagando qua e la tra i vari blog che leggo ho trovato questo tag, e per la precisione l'ho visto per la prima volta sul blog "Le divagazioni di una fatina arancione" ed è stato ideato da "Jesslan"
Ora io non sono stata taggata da nessuno ma, in seguito a tutta la bufera nata tra Neve cosmetics e Nivea, ho pensato di partecipare anch'io per far notare ancora di più come i prodotti di una non centrino nulla con l'altra.
L'obiettivo del tag è di mostrare i prodotti che abbiamo di Neve, eventualmente anche con gli swatches, per diffonderli e "aiutare" eventualmente all'acquisto.
 Quando sono andata a raggruparli per fare le foto sono rimasta colpita da sola da quanti prodotti ho.
Non vi farò pertanto gli swatches un po' perché verrebbe un post chilometrico e un po' perché alcuni li trovate sicuramente nei post passati.
Ve li separo per tipologia di prodotto e vi do un'indicazione di massima
Pastello occhi:


Partendo dall'alto possiedo Enigma, Radio, Gioia, Pianeta (qui), Corona (omaggio), Confetto e Petrolio
Sono per me un prodotto ni, nel senso che le due opache (enigma e confetto) non mi piacciono perché troppo dure e poco scriventi, tutte le altre invece hanno una colorazione e pigmentazione molto buona, sono belle morbide, forse però anche troppo perché pur con un buon primer sotto tendono ad andare nella piega dell'occhio.

Pastello labbra:


Partendo sempre dall'alto sono: Coccinella, Perfettina, Salmone (omaggio altrimenti non comprerei mai un colore del genere), Peperoncino, Amore, Teatro, Sfilata (qui) e Fenicottero.
Queste invece le amo... le amo molto ma non tanto come matita labbra ma come rossetto vero e proprio: sono morbide, confortevoli scriventi e piuttosto durature per essere matite bio. Certo non reggono un pranzo/cena, e sbiadiscono un po' se si mangia e beve ma una mattinata la tengono tranquillamente.
Perfettina invece non mi piace, non riesco a sfumarla bene e mi resta sempre la chiazza più chiara. Devo trovarle un uso diverso
Ho inserito qui anche il pillow lips (qui la review) perché non lo ritengo un vero e proprio rossetto ma più un trattamento/burro e non sapevo dove metterlo.

Dessert a Levres:


Da sx Sakura Mochi (qui), Mousse Framboise, Almond Cookie e Strawberry Sundae.
Che dire..... mi piacciono davvero molto, hanno tutti un buona pigmentazione, il finish lo paragonerei agli amplified di Mac e una durata come quella delle pastello labbra.

Palette Duochrome (seconda uscita):


di questa devo decidermi a farvi la recensione, intanto vi rimando al post che avevo scritto quando l'ho comprata.

Cipria e blush:

Hollywood: l'ho un po' accantonata perché ultimamente mi trovo meglio con le ciprie compatte ma devo decidermi a tirarla fuori nuovamente!
E poi abbiamo Ikebana e Noblesse, entrambi accantonati per i motivi di cui sopra.... qualcuno sa dirmi il modo migliore per compattarli?

Ombretti minerali:


E qui, per ovvie ragioni capirete perché vi ho fatto una foto di gruppo....sono esattamente 24. Non ve li cito perché già così è un post infinito se però vi interessa qualcosa sono qui per voi. Purtroppo per questi vale lo stesso ragionamento: trovo le polveri molto scomode, ora gli ho trovato l'uso alternativo di cui vi ho parlato nel post precedente però alcuni vorrei proprio compattarli perché mi piacciono molto e vorrei continuare ad usarli

E con questo abbiamo finito...... non mi ero resa conto di aver così tanti tanti prodotti Neve cosmetics....
Spero che il post, un po' diverso da solito vi sia piaciuto, che possa esservi stato di spunto o aiuto in qualche maniera.
Se doveste decidere di partecipare anche voi a questo tag quello che vi chiedo di fare è di citare ovviamente l'ideatrice del tag e poi anche me, così da rendermi conto se e in quanti mi seguono
Io vi saluto e al prossimo post.