mercoledì 24 maggio 2017

LA MIA BASE VISO

Buongiorno a tutte....
e e ben tornate sul blog. Oggi ho deciso di mostrarvi quella che è la mia base viso da circa un mese a questa parte. Lo faccio perchè sono particolarmente soddisfatta dei prodotti e della resa e quindi ho pensato di mettere nero su bianco per dar qualche idea a chi ha la mia stessa tipologia di pelle.
Partiamo con il dire che, data la mia età (quasi 39), la mia tende ad essere una pelle matura, non ho particolari imperfezioni, ho dei leggeri rossori ai lati del naso, più che rughe direi che ho segni di espressione, la pelle è normale/mista ossia mi lucido nella zona T (e questo è il mio vero cruccio) e tendenzialmente è abbastanza luminosa di suo.
Fatta quindi una panoramica generale, passiamo a vedere come faccio la mia base quotidiana:
Diorskin forever & ever wear: questa base fa si che il fondotinta si aggrappi maggiormente alla pelle facendolo durare di più ma cosa estremamente importante tiene a bada la ludicità del naso, cosa che per me è una manna dal cielo. Si presenta come un liquido beige leggermente vischioso e abbastanza luminoso. Lo appplico con le dita solo sulla zona T e la quantià che uso è quella di una goccia proprio come vedete in foto. E' per me un prodotto promosso a pieni voi.

Diorskin forever 020: passiamo ora al secondo step che è il fondotinta, che utilizzo sempre e solo liquido. E' un fondo dal finish opaco e dall'ottima tenuta. Utilizzo solo una pompata di prodotto per tutto il viso. Lo applico con uno dei 3 pennelli che vedete in foto, anche se quello ovale in questo caso è il meno adatto perchè tende a lasciare qualche striscia di prodotto. Vi dico che mi dura tranquillamente 10/12 ore perchè quando mi strucco la sera trovo ancora prodotto sul panno.

Maybelline Correttore Anti age: come vedete è quasi alla fine e devo dire che mi è piaciuto, lo utilizzo nell'angolo interno dell'occhio e leggermente sotto e copre benissimo le poche occhiaie che ho. Non lo ricomprerò nell'immediato perchè ho un altro correttore da utilizzare ma comunque mi è piaciuto molto
Dior Flash luminizer: lui invece lo uso come illuminante nella zona sotto glio occhi. E' piuttosto chiaro, leggermente leggermente rosato e svolge egragiamente il suo lavoro.
Entrambi i prodotti li stendo o con il pennello zoeva 142 concealerr buffer o con la mini beauty blender. Preferisco in linea di massima ma la spugnetta ma anche il pennello stende e sfuma tutto perfettamente.
Diorskin forever & ever control: chiudiamo il cerchio con la cipria. La utilizzo per fissare il fondotinta nella zona T e il correttore sotto gli occhi. E' leggermente colorata ma non altera il colore della base, non secca la zona del contorno occhi e non lascia il fastidio effetto polveroso. La uso principalmente con il pennello in dotazione, se voglio invece una resa più precisa e duratura utilizzo invece questo vecchio piumino che avevo e la tampono nelle zone desiderate.

E con questo è tutto.... mi rendo conto che è decisamente una base high cost, e non tutti vogliono o possono spendere tanti soldini per la base. Io ho fatto questi aquisti dopo una serie infinita di ricerche sia sui blog che su you tube e posso dirmi pienamente soddisfatta. Come ho più volte detto  io mi trucco intorno alle 6.30/7.00 del mattino e non mi strucco prima delle 19 quindi ho la necessità di una base estremamente duratura. E con questa, a parte un ritocco al naso a metà giornata, ho ottenuto finalmente quello che volevo.
E voi come fate la vostra base? Abbiamo qualche prodotto in comune? Volete la recensione più approfondita di qualche prodotto?
Io intanto vi saluto e al prossimo post.


2 commenti:

  1. Quel correttore di Maybelline mi incuriosisce da sempre!

    Momentaneamente non ho una base viso "fissa", ma mi sto trovando molto bene con una minisize di un fondo La Roche Posay in mousse, consistenza molto particolare! La cosa buona è che dura e che non mi fa lucidare, appunto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buono a sapersi.... di la roche posay non ho mai provato nulla!!!

      Elimina